Scattare in Manuale o Automatico? Parola a gli esperti - Simone Frau PH - Fotografo e Consigli

Simone Frau
Simone Frau
Title
Vai ai contenuti

Tempo di lettura 2'


Eccoci arrivati al problema che molti fotografi alle prime armi si pongono spesso e volentieri:

Ma i grandi professionisti
scattano
in Manuale o Automatico?

Un titolo grande quanto una casa, sì perché in giro per la rete possiamo  trovare dati e fonti di tutti i generi e dei più grandi fotografi del  mondo: il risultato finale è scoprire che la storia della fotografia si  basa su "Auto".
Completamente FALSO.
Girano per la rete "chiacchiere di corridoio" riguardo fotografi del  calibro di McCurry, Fontana (giusto per citarne qualcuno) che nella loro  carriera hanno privilegiato questa modalità di scatto senza però mai  farci vedere dati (EXIF) alla mano.
Oltretutto riusciresti a capire solo osservando una foto, se questa sia stata scattata in automatico o manuale?
Ecco che questo castello di carta inizia a crollare.




Il vero artista non è la Reflex

Ma colui che la tiene in mano.
La  modalità "Auto" è un automatismo che non lascia spazio alla fotografia  professionale ma viene molto utilizzata in casi rari o necessari quali sport,  safari dove chiaramente si cerca una risposta immediata del nostro  sensore. Uno scatto veloce.
La domanda è: "Capisco che fotografare in "Manuale" significhi una  preparazione tecnica alle spalle, ma se io fotografo in "AUTO" non posso  avere comunque dei buoni risultati?"
La risposta è sì! La realizzazione di una buona foto prescinde dal  mezzo. In modalità Manuale, però, hai più controllo sul modo in cui "vuoi dire ciò che vuoi dire".

Non avere paura della tua Reflex

Sembra complicato saper leggere le informazioni di diaframma e tempo di scatto, ma è proprio questo il bello: più è difficile e più si impara, anche abbastanza velocemente.
Ecco la risposta ai tutti i tuoi dubbi: con il "Manuale" hai il controllo assoluto dello scatto.
Non farti turbare, chiediti sempre, cos'è che mi dà più soddisfazione alla fine della giostra? Dov'è che io do il meglio? Nel comporre l'immagine, nel gestire le luci al di là della camera stessa, nel cogliere l'attimo? Una volta capito questo l'uso della camera è solo un mezzo per arrivare a un fine. Non è mai un dogma.

Decidi cosa vuoi scattare tu e non la macchina, domina la scena, sii più creativo e libero.
Posso consigliarti d'iniziare a usare la "Priorità dei diaframmi" (A o Av) per prendere confidenza con questo mondo "Manuale".

Spero di averti fatto capire l'importanza di questo strumento.

A presto...
SIMONE FRAU
Sito personale. Tutti i diritti riservati.
Sito in costruzione. Inizio rinnovo in data 2 Maggio 2019.
Privacy Policy
Ritratti  |  Paesaggi  |  Natura  |  Città  |  Viaggi

CONTATTI
Ritratti  |  Paesaggi  |  Natura  |  Città  |  Viaggi

Torna ai contenuti